lunedì 18 giugno 2012

Domenica 17 giugno: Lago di san Grato, Valgrisenche (Ao)

13 partecipanti, giornata stupenda

La partenza
Igor sulla neve
Gruppo sul ponticello
In salita
L'arrivo al lago ghiacciato (m.2462)
Gran Becca du Mont (m.3214)
In mezzo alla neve
Sulla strada del ritorno

Un bel lago tra i ghiacciai Tra le numerose escursioni che si possono effettuare in Valgrisenche, una delle più classiche è la salita al lago San Grato. Si tratta di un bel lago di origine glaciale che raccoglie le acque del soprastante ghiacciaio del Rutor. Il suo nome è legato ad un episodio che vide come protagonisti alcuni valligiani che, nel tentativo di riportare in Valle d'Aosta le reliquie di San Grato precedentemente trafugate dai francesi, dopo aver svalicato il Colle della Sassiere gettarono le spoglie nel lago che incontrarono sul loro percorso affinchè non lasciassero più la valle. San Grato divenne così protettore della Valgrisenche. Questo lago è anche la meta di una processione annuale che ha luogo il 5 Agosto e che è dedicata a Nostra Signora delle Nevi. Le origini di questa processione non è certa, ma, visto che è comune in altre vallate, si pensa sia dovuta alla profonda devozione dei montanari nei confronti della Madonna.

Fonte 

Qui le foto di Guido R. 



Nessun commento:

Archivio blog