sabato 18 aprile 2009

Domenica 19 aprile

Gita rimandata causa previsioni meteo avverse.

domenica 12 aprile 2009

Domenica 19 aprile: Sentiero dell'Infanta (entroterra di Finale Ligure)


COORDINATORE
329 8565321 (Gian Paolo) – 338 3116452 (Delfina)

DIFFICOLTA’: EE

DISLIVELLO: 700 METRI

TEMPO DI PERCORRENZA: 6 ORE COMPLESSIVE

MEZZO DI TRASPORTO: TRENO


LUOGO RITROVO
ARQUATA SCRIVIA – PIAZZA STAZIONE FERROVIARIA

ORARIO RITROVO: 7,30

ORARIO PARTENZA
7,46 CON ARRIVO A FINALE LIGURE ALLE ORE 9,55. PER IL RITORNO TRENI DA FINALE ALLE ORE 16,35 – 17,07 – 17,55. DA FINALE A CALICE LIGURE SERVIZIO TAXI O NOLEGGIO BUS A SECONDA DEL NUMERO DEI PARTECIPANTI

LOCALITA’: CALICE LIGURE

ITINERARIO
CALICE LIGURE – PIAN DEI CORSI – ZONA PERTI – PIAN MARINO – FINAL BORGO – FINALE LIGURE

PRANZO: Al sacco

EQUIPAGGIAMENTO: Normale da escursionismo


NOTE DI GITA


SI PARTE DA CALICE LIGURE (70) , SI PIEGA A DESTRA E SI INFORCA UN RIPIDO SENTIERO (2 BOLLI ROSSI) E CI SI ATTESTA SULLA DORSALE CHE DIVIDE LE VALLI DEI TORRENTI PORRA E CARBUTA. A QUOTA 776 SI CONFLUISCE SULLA PROVINCIALE 23 NEI PRESSI DI PIAN DEI CORSI E DOPO POCHE CENTINAIA DI METRI SI RAGGIUNGE L’ANTICA STRADA BERETTA. QUI’ INIZIA LA DISCESA CHE ATTRAVERSA LA ZONA DI PERTI E GIUNGE A PIAN MARINO. NELL’ULTIMO TRATTO SI PERCORRE LA VALLE FOSSILE DI MONTESORDO, SI GIUNGE NEI PRESSI DELLA CHIESA DEI 5 CAMPANILI, SI OLTREPASSA LA CHIESA DI S. EUSEBIO E SI ARRIVA ALLE CASE DI PERTI CON LA TORRE DEI DIAMANTI (ULTIMO RESTO DI CASTEL GOVONE). DOPO AVER ATTRAVERSATO GLI SPALTI DI CALTEL S. GIOVANNI SI GIUNGE A FINAL BORGO E DA QUI’ FINALE LIGURE.

Archivio blog